ATA, pronte le risorse per i lavoratori degli appalti di pulizia

Luigi Gallo (M5S), poco fa, ha informato che i soldi per l’assunzione dei lavoratori degli appalti di pulizia esterni ci sono. “Manovra, M5S: con risorse ‘Scuole belle’ internalizziamo i lavoratori degli appalti” così scrive il presidente della VII Commissione Cultura della Camera sulla propria pagina Facebook. Lo stop agli appalti di pulizia è ormai prossimo ora che anche le risorse si sono trovate.

Stop appalti di pulizia, Gallo: ‘Risorse trovate per l’internalizzazione degli Lsu’

Con le risorse di ‘Scuole Belle’  contenute nella bozza della legge di Bilancio si possono internalizzare i lavoratori degli appalti di pulizia. “Su questo punto c’è piena concordanza tra Miur e Parlamento: bisogna fra uscire dalla precarietà i lavoratori delle imprese di pulizia e della sicurezza delle scuole” riferisce Luigi Gallo. Aggiunge poi che per riuscire a stabilizzare tali lavoratori Governo e maggioranza stanno agendo in ‘piena sintonia’, “prorogando ‘Scuole belle‘ rispondiamo all’esigenza di garantire il servizio per i primi mesi dell’anno scolastico, ma poi le risorse saranno destinate all’assunzione del personale servizi di pulizia e di sicurezza, in quanto i fondi in questione sono gli stessi finora destinati ai relativi appalti esterni”.

Potrebbe interessarti:  Diplomi falsi per ottenere il posto, indagato Personale ATA

Personale ATA, stop appalti di pulizia, risoluzione 37 approvata 

La risoluzione numero 37 è stata approvata da poco come ricorda lo stesso Luigi Gallo, precisamente il 17 ottobre. Con questa iniziativa, chiarisce l’onorevole del M5S, “si porta vantaggio sia ai lavoratori sia allo Stato, che in questo modo potrà spendere meno, puntando a una maggiore qualità dei servizi“. Dunque tutto sembra essere pronto per la manovra destinata a cambiare l’assetto del personale ATA delle scuole. Un risultato cercato e voluto da anni e definito per questo ‘storico’. L’impegno resta alto ma la strada per l’internalizzazione di questi circa 12 mila lavoratori pare ormai essere spianata.