Estensione Green Pass e obbligo vaccinale: quando la decisione?
Estensione Green Pass e obbligo vaccinale: quando la decisione?

L’estensione del green pass e la possibilità di un obbligo vaccinale sono gli argomenti caldi del momento. Il Governo ha già lasciato intendere che valuterà seriamente entrambe le opzioni. Quando sarà presa la decisione? Al contrario di quanto si pensava, la cabina di regia non sarà questa settimana.

Estensione green pass: per chi?

L’estensione del green pass, dato quasi per certo, dovrebbe essere inserito in un nuovo decreto dedicato alla ripresa a pieno ritmo delle attività produttive. Si pensa che entrerà in vigore entro i primi di ottobre, ma al momento sono solo voci di corridoio.

Il premier Mario Draghi e le forze di maggioranza decideranno, ma non subito. È probabile che il confronto avvenga non prima della settimana prossima. Così dicono alcune fonti di governo.

L’estensione dell’obbligo del Green Pass potrebbe toccare i settori della pubblica amministrazione che hanno contatto col pubblico, i trasporti pubblici, gli addetti alle mense scolastiche e i lavoratori delle aziende private (soprattutto bar e ristoranti). Prima di saperne di più, occorre attendere qualche altro giorno.

Il vaccino diventerà obbligatorio?

Sul tema del vaccino obbligatorio vi sono correnti di pensiero contrastanti. C’è chi dice che non si potrà rendere obbligatorio senza il consenso dell’EMA (anche perché il farmaco è sperimentale fino al 2023), e chi afferma il contrario. Prima si diceva che era necessario raggiungere l’80% dei vaccinati entro la fine di settembre, adesso la percentuale pare essere salita. Senza il 90% dei vaccinati si procederà con l’obbligo (o almeno così titolano alcune testate).

Nel frattempo, la lotta al green pass scuola continua.

Come accade ormai da due anni, regna il caos prima di qualunque decisione. Tutti dicono il contrario di tutto. La gente è confusa. E alla fine, a decidere, restano in pochi.