Supplenze GPS
GPS 2020, pubblicazioni aggiornate al 10/9: iniziate le convocazioni

Le prime anticipazioni sull’esito dell’incontro di oggi 30 giugno fra Miur e sindacati riguardanti le nuove graduatorie provinciali e l’ordinanza ministeriale attesa, arrivano dal sindacato Anief.

Graduatorie provinciali: le novità dopo incontro Miur-sindacati

Ci si potrà inserire nelle Graduatorie provinciali per le supplenze al 30 giugno o al 31 agosto (chiamate GPS), in una sola provincia. Le GPS saranno distinte in:

Loading...
  • prima fascia: per docenti abilitati;
  • seconda fascia: per docenti in possesso del titolo d’accesso +24 CFU, ad eccezione di chi già è inserito nelle GI o possiede abilitazione per altro insegnamento.

GPS Sostegno

Le GPS per il sostegno saranno suddivise in:

Loading...
  • prima fascia: per specializzati
  • seconda fascia: riservata ai docenti che hanno tre anni di servizio su sostegno.

Graduatorie provinciali per infanzia e primaria

Le GPS per infanzia e primaria saranno suddivise in:

  • prima fascia: per abilitati con laurea SFP o diploma magistrale conseguito entro il 2001/02;
  • seconda fascia: per gli iscritti al quarto o al quinto anno di Scienze della formazione primaria con almeno rispettivamente 150 o 180 crediti. Previsto l’inserimento successivo in coda alla prima fascia per chi conseguirà abilitazione/specializzazione entro il 1° luglio 2021.

Punto critico dell’ordinanza

Il Ministero dell’Istruzione prevede il possesso dei 24 CFU anche per gli ITP che non sono già inseriti in GI. I sindacati hanno chiesto una deroga. Anief ha pure chiesto di utilizzare la call veloce pure per le graduatorie d’Istituto, per combattere il precariato.